Per contattarmi: cordialiter@gmail.com


Se il blog ti piace e desideri aiutarmi affinché io possa dedicare il tempo necessario per continuare ad aggiornarlo ogni giorno e rispondere alle numerose e-mail dei lettori, puoi inviare un contributo libero. Per info: clicca qui.


Visualizzazioni totali

mercoledì 14 aprile 2010

Ancora una sconfitta per la Fraternità San Pio X


Sabato 10 aprile si è svolto a Rimini il II Torneo di calcio della Tradizione. Dopo la disfatta dell'anno scorso, la squadra della Fraternità San Pio X è stata nuovamente sconfitta. I preti lefebvriani hanno lottato come leoni in campo, ma la soverchiante bravura degli avversari è stata decisiva. Comunque, alla squadra della FSSPX va dato l'onore delle armi per l'impegno profuso. Per la cronaca, la coppa è stata assegnata alla squadra di Seregno (Milano).

In serata, deposto l'agonismo sportivo, vincitori e vinti hanno trascorso alcune ore di fraterna amicizia con un'allegra grigliata presso il Priorato.

Intanto a Roma continuano i colloqui dottrinali col Vaticano. Entrambe le parti stanno mantenendo un saggio e rigoroso riserbo. Tuttavia, il fatto stesso che gli incontri proseguano regolarmente, è già di per sé un fatto positivo che lascia ben sperare per l'esito finale. C'è un'atmosfera di cauto ottimismo, ma la strada sembra essere ancora lunga. Io avrei preferito delle discussioni ad oltranza, ma ormai è molto probabile che i colloqui dottrinali durino qualche decennio. Benedetto XVI ha già 83 anni, riuscirà a vedere la conclusione dei colloqui? Non lo sappiamo. Ciò che è certo, è che i progressisti di tutte le risme tremano al sol pensiero di un ventennio ratzingeriano.