Per contattarmi: cordialiter@gmail.com


Se il blog ti piace e desideri aiutarmi affinché io possa dedicare il tempo necessario per continuare ad aggiornarlo ogni giorno e rispondere alle numerose e-mail dei lettori, puoi inviare un contributo libero. Per info: clicca qui.


Visualizzazioni totali

martedì 19 ottobre 2010

Quando un quotidiano tradizionalista anche in Italia?


Purtroppo nel “Bel Paese” la predominanza della stampa liberal-progressista è schiacciante. Si sente molto la mancanza di un quotidiano che faccia sentire la voce degli ambienti tradizionalisti. In Francia c'è “Présent” (quotidiano stimato anche dal compianto Cardinale Alfons Maria Stickler), negli Stati Uniti c'è “The Remnant”, la speranza è che anche in Italia possa sorgere qualcosa che “dia fastidio” ai progressisti di tutte le risme. Ieri con mia grande sorpresa mi ha scritto la battagliera scrittrice canadese Hilary Jane Margaret White (nella foto a lato), corrispondente da Roma del newspaper “The Remnant”; è un onore per me averla tra i miei lettori. Qualche tempo fa lessi un'intervista rilasciata da Hilary, nella quale illustrava ai lettori del suo giornale la situazione ecclesiale in Italia, senza risparmiare di dare “bastonate” in testa ai nostri modernisti. È davvero una donna “politically incorrect”. Se in Italia ci fosse un quotidiano con giornalisti della tempra di Hilary White, i nostri modernisti starebbero più attenti prima di combinare qualche “marachella”.