Per contattarmi: cordialiter@gmail.com


Se il blog ti piace e desideri aiutarmi affinché io possa dedicare il tempo necessario per continuare ad aggiornarlo ogni giorno e rispondere alle numerose e-mail dei lettori, puoi inviare un contributo libero. Per info: clicca qui.


Visualizzazioni totali

martedì 8 maggio 2012

Festeggiare a Roma il riconoscimento canonico della FSSPX

Sembra ormai molto probabile che entro maggio la Fraternità San Pio X verrà eretta canonicamente dalla Santa Sede. Sarebbe splendido se per festeggiare questo evento si potesse organizzare un mega pellegrinaggio a Roma il prossimo autunno. Già mi immagino la Basilica di San Pietro invasa da migliaia di fedeli legati alla liturgia antica, Mons. Fellay che col permesso del Papa celebra il Santo Sacrificio della Messa all'altare del Bernini circondato da cardinali e alti prelati della Curia vaticana in pompa magna. E poi, dopo la Messa, tutti sul sagrato per ascoltare un discorso del Sommo Pontefice che dalla loggia della basilica esorta i pellegrini a vivere l'esperienza della Tradizione e a combattere la buona battaglia per espandere il Corpo Mistico di Cristo. Prima di congedarsi dai fedeli giunti da tutto l'orbe cattolico, impartisce una speciale benedizione apostolica con annessa indulgenza plenaria... sarebbe magnifico tutto ciò! Sto sognando? Dieci anni fa sembrava un sogno pure la liberalizzazione della Messa tridentina e la riappacificazione con la FSSPX. Continuiamo a confidare in Dio e vedremo ancora splendidi trionfi per la Chiesa fondata da Cristo. Il rigido inverno modernista sta finendo, prope est estas, l'estate è vicina!