Per contattarmi: cordialiter@gmail.com


Se il blog ti piace e desideri aiutarmi affinché io possa dedicare il tempo necessario per continuare ad aggiornarlo ogni giorno e rispondere alle numerose e-mail dei lettori, puoi inviare un contributo libero. Per info: clicca qui.


Visualizzazioni totali

domenica 7 settembre 2014

Precisazione

Temo che il mio post precedente non sia stato compreso bene da tutti. Non era mia intenzione disprezzare gli aspetti marginali della liturgia, ci mancherebbe altro! Anche a me piacciono le belle “opere d'arte” (pianete romane ben decorate, calici cesellati in oro, carteglorie artistiche, ecc.), e desidero che vengano preservate nella liturgia. Tuttavia queste cose devono rimanere “secondarie”, non possono diventare l'aspetto principale della vita cristiana, sostituendosi all'ascetica e alla carità (che è l'amore che nasce da Dio).