Cordialiter, blog di spiritualità cristiana

I veri amici del popolo non sono né rivoluzionari, né novatori, ma tradizionalisti. (San Pio X, Lettera Apostolica “Notre charge apostolique”)

Visualizzazioni totali


Per contattarmi potete scrivere all'indirizzo: cordialiter@gmail.com
_______________________________
Se il blog ti piace e desideri aiutarmi affinché io possa dedicare il tempo necessario per continuare ad aggiornarlo ogni giorno e rispondere alle numerose e-mail dei lettori, puoi inviare un contributo libero. Per info: clicca qui.

martedì 16 settembre 2014

Scoutismo tradizionale

È edificante constatare che in Francia sono presenti numerosi gruppi scout legati alla liturgia tradizionale, i quali vivono lo scoutismo in maniera cristiana, non accontentandosi di fare delle escursioni nei boschi, ma impegnandosi ad approfondire la propria fede e a viverla coerentemente. 

Bisogna fare qualcosa per salvare la gioventù, spero che anche in Italia possa svilupparsi uno scoutismo di stampo tradizionale che offra ai giovani la possibilità di ricevere una buona formazione. Bisogna infondere nei loro cuori lo spirito di abnegazione, lo spirito di sacrificio, il disprezzo per la vita comoda, l'amore per le virtù cristiane, la stima per l'ordine e la disciplina, il cameratismo tra esploratori, l'interesse per i valori evangelici, ecc.

Che tristezza vedere tanti ragazzi fare una vita smidollata e crescere senza sani valori, legati solamente alle cose vane della terra (discoteche, gossip, successo, vita comoda, divertimenti sfrenati, ecc.) che svaniscono nell'ora della morte. La colpa di ciò è principalmente degli adulti che non danno ai giovani un'educazione davvero cristiana.

Ma noi che possiamo fare per salvare la gioventù italiana? Io penso che non possiamo limitarci a criticare il degrado morale e spirituale causato dall'ideologia progressista che dilaga nel mondo. È arrivato il momento di rimboccarci le maniche e fare qualcosa di concreto per contrastare il regime culturale “liberal”. A volte penso: “...E se noi fedeli legati alla Tradizione Cattolica fondassimo una nuova associazione scoutista-tradizionale?” Lo so che sarebbe un'impresa titanica e con molte difficoltà, ma a mio avviso ne varrebbe la pena. A me sembra una “buona battaglia” che merita di essere combattuta.

Ho scritto questo post per “sondare il terreno” e vedere se ci sono altre persone interessate all'idea. Se unissimo le forze potremmo fare qualcosa di buono per la maggior gloria di Dio.