Cordialiter, blog di spiritualità cristiana

I veri amici del popolo non sono né rivoluzionari, né novatori, ma tradizionalisti. (San Pio X, Lettera Apostolica “Notre charge apostolique”)

Visualizzazioni totali


Per contattarmi potete scrivere all'indirizzo: cordialiter@gmail.com
_______________________________
Se il blog ti piace e desideri aiutarmi affinché io possa dedicare il tempo necessario per continuare ad aggiornarlo ogni giorno e rispondere alle numerose e-mail dei lettori, puoi inviare un contributo libero. Per info: clicca qui.

sabato 15 agosto 2015

La Messa tridentina sfonda anche tra i salesiani

Tempo fa mi ha scritto un gentile sacerdote salesiano, il quale mi ha confidato di simpatizzare per la Messa di San Pio V. Ecco la mia breve lettera di risposta.


Rev.mo Don [...],
                              mi ha fatto piacere leggere la sua lettera. Sono contento che le piace la liturgia antica, lei è già il secondo figlio di Don Bosco che mi fa questa confidenza. Sì, anche un suo confratello italiano missionario in [...], mi ha detto simpatizza per la Messa tridentina. Chissà che un giorno non nasca una “Fraternità San Giovanni Bosco”. :-)

Comunque, penso che la situazione generale sia destinata a migliorare. Mi sembra che il giovane clero (parlo in generale di tutti gli ordini) non abbia quei complessi di ostilità nei confronti della liturgia tradizionale, che invece sono ancora vivi in non pochi membri del clero più anziano. Penso che entro venti o trent'anni si realizzerà il suo auspico di vedere il ritorno della "Messa di Don Bosco" (cioè la Messa che celebrava il vostro Fondatore) anche nella Basilica di Maria Ausiliatrice di Torino! :-)

Preghiamo la Madonna Ausiliatrice affinché il nuovo movimento liturgico possa continuare ad espandersi per il bene delle anime e la maggior gloria di Dio.

Approfitto dell'occasione per chiederle di ricordarmi nel Memento della prossima Messa che celebrerà, e per porgerle i miei più cordiali e fraterni saluti in Cordibus Jesu et Mariae,

Cordialiter