Per contattarmi: cordialiter@gmail.com


Se il blog ti piace e desideri aiutarmi affinché io possa dedicare il tempo necessario per continuare ad aggiornarlo ogni giorno e rispondere alle numerose e-mail dei lettori, puoi inviare un contributo libero. Per info: clicca qui.


Visualizzazioni totali

lunedì 2 novembre 2015

Richiesta di aiuto

Mi ha scritto una vedova italo-americana di 60 anni, è nata a New York, poi si è trasferita a Dublino, poi ha vissuto a Venezia (il suo cognome è tipicamente veneto), adesso vive in provincia di Cuneo. 

Circa due anni fa ha perso il lavoro e da allora ha cercato di arrangiarsi facendo ripetizioni private di inglese (la sua madrelingua). Attualmente si trova nei guai fino al collo, non ha i soldi per pagare l'affitto della casa e rischia di finire in mezzo alla strada (non ha figli). Mi ha detto che “non vuole l'elemosina”, ma desidera un lavoro (anche part-time) per poter sopravvivere dignitosamente. Ad esempio potrebbe fare ripetizioni di inglese, l'insegnante (anche di italiano), traduzioni, siti internet, lavori di ufficio, e anche la dama di compagnia per signore anziane autosufficienti.

Ho parlato a lungo al telefono con lei (ha un simpatico accento inglese), è una persona molto colta (in passato ha lavorato anche come insegnante), si può amabilmente conversare con lei di storia, archeologia, letteratura, argomenti religiosi (le interessa molto San Gregorio Magno), ecc. Il suo unico “vizio” è che legge molti libri.  :-)

Se c'è qualcuno che può offrirle qualche lavoretto per consentirle di sopravvivere (è disponibile ad andare anche in altre regioni italiane), può scrivere al mio indirizzo, ed io provvederò a girarle le proposte che riceverò. 

cordialiter@gmail.com

Ubi caritas et amor, Deus ibi est.


xzx