Per contattarmi: cordialiter@gmail.com


Se il blog ti piace e desideri aiutarmi affinché io possa dedicare il tempo necessario per continuare ad aggiornarlo ogni giorno e rispondere alle numerose e-mail dei lettori, puoi inviare un contributo libero. Per info: clicca qui.


Visualizzazioni totali

giovedì 4 agosto 2016

Dilaga la piaga del sincretismo religioso

Purtroppo, anche tra i cristiani si fa strada il sincretismo religioso. A tal proposito ripubblico una vecchia e-mail di un lettore del blog.


Carissimo Cordialiter,
                                               permettimi di fare innanzitutto i miei complimenti per la gestione del blog, per gli interessanti pezzi pubblicati che scuotono le nostre coscienze. Personalmente il tuo blog mi ha dato negli ultimi tempi un grande conforto e nuovo coraggio per continuare sulla strada della fede. Sono in una Diocesi, quella di [...], dove ormai dilaga il modernismo e il sincretismo, e sembra quasi che nulla possa più salvare la vera fede cattolica. Ormai io chiamo questa fede "la fede dei miei padri" perché io l'ho imparata dai miei nonni e dai miei genitori, grazie ai quali oggi ho una robusta e salda fede, ben lontana da quel buonismo di cui cianciavano i miei catechisti in gioventù, e che ha portato tutti i miei coetanei, nessuno escluso, ai più brutti frutti di questo mondo: convivenze, divorzi, bestemmia, abiura, ed altro ancora.

Sposato da quasi due anni, ho un bimbo di nove mesi, nei confronti del quale sono molto preoccupato per il futuro, soprattutto per la sua educazione, come ben scrivevi sul blog. So che in diocesi di [...] purtroppo sono pochissimi i fedeli legati alla Tradizione, ma in ogni caso io mi metto a disposizione, se in futuro vi fosse l'occasione, per eventuali lezioni di lettere, geografia, e storia. Sono laureato in Lettere a pieni voti, ed ho fatto diversi laboratori coi ragazzi della scuola primaria, nonché scritto molti testi divulgativi di cultura locale.

Se non altro spero che questa mia disponibilità possa dare sostegno a questa bella iniziativa, auspicando che porti molto frutto!

In Cristo,

(Lettera firmata)


Carissimo in Cristo,
                                    come hai notato anche tu, oggi molti cristiani seguono la mentalità progressista e fanno dei compromessi tra il Vangelo e la mondanità, giustificando comportamenti peccaminosi come la fornicazione, l'adulterio, la sodomia, e cose di questo genere.

Il buonismo dilagante tende a far pensare erroneamente che in fondo le religioni siano tutte uguali, e quindi un giorno potrebbero unificarsi tutte assieme in una sorta di minestrone in salsa massonica. Ma la fede cattolica non può morire e non morirà, poiché la vera Chiesa non è un'istituzione umana, ma divina, essendo stato Gesù Cristo a fondarla, pertanto nessuna tirannide, nemmeno quella modernista, potrà mai abbatterla. 

Ormai nella società corrotta in cui viviamo siamo al “regime culturale”, e coloro che non vogliono uniformarsi vengono accusati di essere fanatici fondamentalisti. Purtroppo, il regime culturale controlla gran parte del sistema scolastico, mediante il quale i poveri alunni vengono indottrinati con princìpi che si oppongono al Vangelo di Gesù Cristo.

Spero tanto che tu e tua moglie possiate optare per l'homeschooling, preservando così vostro figlio dalle dottrine perverse che dilagano nelle scuole progressiste controllate dai laicisti e in quelle in mano ai loro compagni modernisti.

Approfitto dell'occasione per porgerti i miei più cordiali e fraterni saluti in Cordibus Jesu et Mariae.

Cordialiter