Per contattarmi: cordialiter@gmail.com


Se il blog ti piace e desideri aiutarmi affinché io possa dedicare il tempo necessario per continuare ad aggiornarlo ogni giorno e rispondere alle numerose e-mail dei lettori, puoi inviare un contributo libero. Per info: clicca qui.


Visualizzazioni totali

martedì 4 aprile 2017

Pensiero del giorno

Leggi attentamente e medita quello che sta scritto in questo libretto, perchè si tratta del tuo supremo interesse e della tua vera vita temporale ed eterna. Sei uomo ragionevole, creato da Dio a sua immagine e somiglianza, e non puoi ridurti come povero bruto che non sa donde venga, nè dove vada. Guarda il Cielo, là devi giungere con l'aiuto di Dio, per godervi eternamente. Se non vuoi guardare il Cielo devi guardare il sepolcro, perchè certamente morirai, ed il sepolcro senza la certa speranza dell'eterna vita fa orrore! Quanti anni hai? Qualunque sia la tua età, tu puoi dire con sicurezza assoluta: Di qui a dieci, quindici, trenta, quarant'anni sgombrerò dalla terra. Non mi serviranno più né la casa, né i mobili, né gli abiti, né le ricchezze; sarò portato in fretta al Camposanto, forse le persone care mi piangeranno per qualche giorno o per qualche mese, e poi sarò dimenticato sulla terra, per sempre! Morirò certamente, e se non avrò pensato all'anima mia, che cosa ne sarà di me nell'eternità? E' dunque supremo tuo interesse pensare all'eternità, pensare all'anima e coltivarla; conoscere, amare e servire Dio, per goderlo eternamente nel Paradiso.


(Brano tratto da "Per il tuo interesse e per la tua vita", di Don Dolindo Ruotolo, Apostolato Stampa).