Per contattarmi: cordialiter@gmail.com


Se il blog ti piace e desideri aiutarmi affinché io possa dedicare il tempo necessario per continuare ad aggiornarlo ogni giorno e rispondere alle numerose e-mail dei lettori, puoi inviare un contributo libero. Per info: clicca qui.


Visualizzazioni totali

domenica 9 aprile 2017

Pensiero del giorno

O mio Signore, io non ho cercato che te solo; io non posso staccarmi da te: io spero contro ogni speranza. Fustigami a sangue, io ti cercherò sempre; io ti verrò appresso. Tu solo vali, o mio Dio, tu solo! Castigami, sì, castigami o Signore! Io ti tengo stretto nel mio cuore come un fuoco ardente e non ti lascerò fin quando non mi avrai fatto bruciare tutto nel tuo amore misericordioso!


[Brano tratto da "Fui chiamato Dolindo, che significa dolore..." di Don Dolindo Ruotolo, Apostolato Stampa].




lll