Cordialiter, blog di spiritualità cristiana

I veri amici del popolo non sono né rivoluzionari, né novatori, ma tradizionalisti. (San Pio X, Lettera Apostolica “Notre charge apostolique”)

Visualizzazioni totali


Per contattarmi potete scrivere all'indirizzo: cordialiter@gmail.com
_______________________________
Se il blog ti piace e desideri aiutarmi affinché io possa dedicare il tempo necessario per continuare ad aggiornarlo ogni giorno e rispondere alle numerose e-mail dei lettori, puoi inviare un contributo libero. Per info: clicca qui.

venerdì 9 giugno 2017

Messa per i parenti dei sostenitori del blog

Da circa un anno un prete molto caritatevole celebra ogni mese una Messa per le mie intenzioni (non mi ha mai chiesto l'offerta, anzi è lui stesso un generoso sostenitore del blog). Questo mese gli ho chiesto di offrire il Santo Sacrificio della Messa per i parenti dei "finanziatori" del blog, cioè di coloro che anche solo una volta mi hanno inviato una donazione (anche di modico importo) per supportare l'enorme lavoro che sta dietro ai miei vari siti religiosi ("Cordialiter" l'ho aperto nel 2008, gli altri negli anni successivi). È grazie a questa gente dal cuore grande se posso continuare a dedicare tanto tempo per rispondere alle numerose e-mail che ricevo dai lettori e per aggiornare i miei siti coi quali cerco di incoraggiare e confortare le anime in questo periodo drammatico della storia ecclesiale.

Presumo che vari sostenitori abbiano dei parenti che sono lontani dalla fede cattolica. Ad esempio so per certo che il marito di Maristella è ateo, mentre quello di Elvira non è un membro della Chiesa Cattolica (se non erro è protestante). Chissà, forse alcuni hanno i figli che vivono come se Dio non ci fosse, oppure hanno qualche altro parente che sta attraversando un periodo di "crisi spirituale" e ha bisogno dell'aiuto di Dio. Ecco perché ho pensato di far celebrare la Messa per i parenti dei sostenitori del blog (sarà celebrata lunedì 12 giugno), la quale sarà utile anche per i familiari che attualmente sono "fervorosi e osservanti", affinchè perseverino sino alla morte. Si tratta di un modo per potermi "sdebitare" per tutto il bene che ho ricevuto da questi lettori che sono stati caritatevoli con me. Che il Signore ci aiuti tutti quanti a raggiungere il supremo ed eterno traguardo nella Patria celeste!