Per contattarmi: cordialiter@gmail.com


Se il blog ti piace e desideri aiutarmi affinché io possa dedicare il tempo necessario per continuare ad aggiornarlo ogni giorno e rispondere alle numerose e-mail dei lettori, puoi inviare un contributo libero. Per info: clicca qui.


Visualizzazioni totali

lunedì 20 ottobre 2008

Un discepolo del Cardinale Siri alla guida della diocesi di Bayonne


Qualche giorno fa, il Romano Pontefice Benedetto XVI ha nominato vescovo di Bayonne (Francia), Mons. Marc Aillet, ordinato sacerdote nel 1982 dall'allora Arcivescovo di Genova il Cardinale Giuseppe Siri. Mons. Aillet è membro della Comunità di San Martino (istituzione clericale vicina alle posizioni “siriane”), è un tomista e nutre grande rispetto per la Messa tradizionale. Il zelante Cardinale Siri curava con grande abnegazione il seminario diocesano e vigilava attentamente sulla purezza della Dottrina Cattolica ivi insegnata. A Genova non solo non vi fu una flessione del numero delle vocazioni, ma addirittura vennero attratti numerosi seminaristi dalle diocesi francesi, i quali nel 1976 si riunirono sotto la guida dell'abbé Jean-François Guérin nella “Communauté Saint Martin”. Nel 2000 è stata eretta dalla Santa Sede ad “Associazione clericale di Diritto Pontificio” ed attualmente conta circa una settantina di sacerdoti e una trentina di seminaristi. Pur essendo preti secolari vivono riuniti in piccole comunità. La Comunità di San Martino è molto apprezzata per la fedeltà al Magistero, per il decoro con cui i suoi preti celebrano la Messa e per l'utilizzo dell'abito talare.