Cordialiter, blog di spiritualità cristiana

I veri amici del popolo non sono né rivoluzionari, né novatori, ma tradizionalisti. (San Pio X, Lettera Apostolica “Notre charge apostolique”)

Visualizzazioni totali


Per contattarmi potete scrivere all'indirizzo: cordialiter@gmail.com
_______________________________
Se il blog ti piace e desideri aiutarmi affinché io possa dedicare il tempo necessario per continuare ad aggiornarlo ogni giorno e rispondere alle numerose e-mail dei lettori, puoi inviare un contributo libero. Per info: clicca qui.

martedì 18 maggio 2010

Portogallo, promulgato il “matrimonio omosessuale”


Pochi giorni dopo il pellegrinaggio di Benedetto XVI a Fatima, il Presidente della Repubblica del Portogallo ha promulgato la legge approvata dal parlamento lusitano lo scorso 11 febbraio, con cui si legalizzano i matrimoni civili tra persone che praticano il vizio nefando di Sodoma. Ovviamente, per la Chiesa Cattolica, simili “matrimoni” non hanno alcun valore, tuttavia rimane il grave scandalo che provocano queste unioni peccaminose. Portogallo e Spagna, sono tra i Paesi più colpiti dalla crisi finanziaria internazionale. Non c'è da stupirsi, se si calpesta la Legge naturale che Dio ha ordinato, come è possibile avere la Sua benedizione negli affari temporali? Come ricordava saggiamente Pio XII, gli Stati immorali non sono benedetti da Dio. La brutta fine di Sodoma, Gomorra e delle altre città della Pentapoli, dovrebbe essere di ammonimento per l'umanità, e invece si continuano a promulgare queste leggi inique. Quanta responsabilità hanno quei cattolici portoghesi che hanno votato per i politici socialisti che hanno approvato i “matrimoni gay”!