Cordialiter, blog di spiritualità cristiana

I veri amici del popolo non sono né rivoluzionari, né novatori, ma tradizionalisti. (San Pio X, Lettera Apostolica “Notre charge apostolique”)

Visualizzazioni totali


Per contattarmi potete scrivere all'indirizzo: cordialiter@gmail.com
_______________________________
Se il blog ti piace e desideri aiutarmi affinché io possa dedicare il tempo necessario per continuare ad aggiornarlo ogni giorno e rispondere alle numerose e-mail dei lettori, puoi inviare un contributo libero. Per info: clicca qui.

venerdì 5 luglio 2013

Foto della Messa celebrata presso il Santuario mariano del Tresto

Pubblico l'e-mail di un lettore veneto.

Gentile Redazione, gentile blogger,
                                                                 vi scrivo a nome del Coetus fidelium Maria Regina Familiae della zona dei colli euganei, Padova.

Vi segnalo che, grazie a Nostro Signore Gesù Cristo e alla intercessione della Sua Beatissima Madre, domenica scorsa, 30 giugno, si è celebrata, presso il Santuario mariano  del Tresto di Ospedaletto Euganeo, la Santa Messa nella forma antica, in conformità al Motu Proprio “Summorum Pontificum”. Erano presenti oltre 80 persone (numero che va ben oltre le previsioni del gruppo Maria Regina Familiae).  Il rito è stato officiato da un frate appartenente ai Francescani dell’Immacolata di Comacchio (Ferrara), con l’assistenza di tre “chierichetti” cerimonieri, ed è stato accompagnato dal coro gregoriano “Schola Scriptoria”, diretto da dom Nicola Bellinazzo. E’ stata eseguita, nelle sue varie parti, la Missa de Angelis, unitamente ad altri brani, sempre in gregoriano. Tra i fedeli, diversi per età, si è notata una buona rappresentanza di giovani, evidentemente attratti dal richiamo che esercita un rito del tutto nuovo per il territorio della bassa padovana (finora solo due chiese di Padova città lo ospitano).

Le persone che hanno assistito al Santo Sacrificio sono rimaste favorevolmente colpite dal rito (particolarmente sentito è stato il modo di accostarsi alla Santa Eucaristia), tanto che il gruppo Maria Regina Familiae ha già avuto richieste circa quando ci sarà una nuova celebrazione. Interessante rilevare inoltre la presenza, tra i partecipanti, di alcuni turisti di lingua tedesca in vacanza in Veneto e giunti appositamente al Tresto dopo aver letto la notizia sui giornali locali.

Il gruppo Maria Regina Familiae ringrazia don Giampaolo Mercurio, parroco del Santuario del Tresto per aver concesso di officiare in questo Santuario mariano, e per la sua disponibilità; un ringraziamento particolare va ai Frati Francescani dell’Immacolata, che hanno dato la loro disponibilità per la celebrazione, e alla Schola di canto gregoriano Scriptoria, e in particolare al suo direttore, dom Nicola Bellinazzo.